LA CANONICA E L'ORATORIO DI ANDRIANO

LA CANONICA E L'ORATORIO DI ANDRIANO

Fino al 1908 c'era una piccola canonica molto fatiscente nel luogo attuale. Dal 1908 - sotto l'allora curato e poi primo parroco di Andriano Johann Gamper (1908-1930) - fu costruito un nuovo Widum con grande sostegno finanziario della parrocchia e della popolazione.
Più tardi, piccoli lavori di ricostruzione furono eseguiti più e più volte, tra gli altri sotto il parroco Anton Dona` (1956-1979) una terrazza chiusa sul tetto.
Solo nel 1999 si è discusso se la canonica dovesse essere rinnovata e ristrutturata o se si dovesse erigere un nuovo edificio.
Fu formato un comitato sotto il sindaco dell'epoca, Otto von Dellemann, e il parroco Alfons Spisser. Dopo molti pro e contro, nella primavera del 2000 fu deciso di costruire un nuovo edificio e di incaricare il Geom. Helmuth Silgoner di Bolzano (ingegnere comunale) della progettazione.  
Il parroco Spisser si era già trasferito dal Widum nell'autunno 2000 - nell'appartamento parrocchiale nel vecchio municipio - e così la demolizione poteva iniziare nell'inverno 2001. Dopo due anni di costruzione, il parroco Spisser ha potuto trasferirsi nella nuova canonica nell'estate del 2003.
L'edificio è stato benedetto dal Vicario Generale Dr. Josef Matzneller domenica 7 settembre 2003 e consegnato al parroco in presenza del delegato del governo provinciale, Otto Saurer.
I costi totali ammontavano a circa 880.000 euro. Il sostegno finanziario è stato fornito dalla Provincia dell'Alto Adige (assistenza aperta agli anziani), dalla regione, dal comune di Andriano, dalla diocesi, dalla parrocchia (vendita di un terreno), dalla Cassa Raiffeisen di Andrianoo, dalla Sparkassenstiftung e dalle donazioni della popolazione. Tutti i debiti erano già stati pagati al momento dell'inaugurazione.

Oggi la casa parrocchiale ha le seguenti stanze: al piano terra la sala parrocchiale con una piccola cucina, l'ufficio parrocchiale, 2 garage e un magazzino. Al 1° piano: 4 piccoli appartamenti per anziani.
Al 2° piano: l'appartamento del parroco, l'appartamento della governante e l'ufficio del parroco. Al 3° piano: un grande archivio. Un ascensore collega tutti i piani. Una grande cantina per la parrocchia e 6 cantine separate sono anche disponibili.

La sala parrocchiale e i 4 appartamenti al 1° piano sono gestiti per 25 anni (convenzione) dal comune, che assegna o affitta sia la sala parrocchiale che gli appartamenti.
La sala parrocchiale è a disposizione delle associazioni e di tutti i residenti del paese per attività nel senso della comunità. Le prenotazioni si fanno attraverso l'ufficio comunale di Andriano.

Bollettino ABBONAMENTI

* Pflichtfelder

Decedute da poco

Klicken Sie auf das Bild, um den Partezettel anzuschauen
Karl Werth
Karl Werth
Karl Werth
20.09.2022, Andriano
Leo Mathá
Leo Mathá
Leo Mathá
18.08.2022, Andriano
Josefa Wwe. Messner geb. Plieger
Josefa Wwe. Messner geb. Plieger
Josefa Wwe. Messner geb. Plieger
07.08.2022, Andriano
Tutte le persone decedute
Download bollettino
top
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.
Autorizzo Piú informazioni